testata logo EDA
In questo numero:

La strategia dello scarafaggio di Arianna Campanile
L’invasione delle ultracase di Diego Tavazzi
Suolo grigio cemento di Diego Tavazzi
La novità della collana normativa di Costanza Kenda
La tartaruga paziente, la lepre incredula, e i fondi del caffè di Diego Tavazzi
Iscriviti
Contatti
La novità della collana normativa
di Costanza Kenda

In questo articolo parliamo di:
Gestire i rifiuti tra legge e tecnica
a c. di Paola Ficco
Sfoglia le prime pagine
Gratis su FreeBookAmbiente

La collana normativa di Edizioni Ambiente si è arricchita nell’autunno 2017 dell’edizione aggiornata di  Gestire i rifiuti tra legge e tecnica a cura di Paola Ficco. Gestire i rifiuti tra legge e tecnica è un freebook, cioè un libro in formato digitale, scaricabile gratuitamente dal sito Freebookambiente.it, nel network di Edizioni Ambiente. È leggibile su qualsiasi supporto: computer, tablet, smartphone.

L’Opera giunta alla sua quinta edizione, è un manuale teorico - pratico sulla gestione dei rifiuti che non diverrà vecchio già domani, ma che rimarrà vivo e aggiornato nel corso del tempo, poiché a mano a mano che usciranno novità legislative sull’argomento verrà tempestivamente aggiornato. Gli oltre 22.000 download dimostrano che l’Opera è diventata un vero e proprio punto di riferimento per il settore della gestione dei rifiuti.

Il volume è suddiviso in una parte generale che detta le regole fondamentali per la gestione dei rifiuti (dalla definizione di rifiuto, a quella di produttore; dalla tracciabilità, alla classificazione; dal deposito temporaneo ad Aia/Via e Aua; dai reati ambientali, alla responsabilità ex Dlgs 231/2001) e in una parte speciale che tocca casi particolari di rifiuti (terre e rocce, sottoprodotti di origine animale, rifiuti sanitari, acque di scarico, fanghi, imballaggi, olio usato, Raee).

Il libro è realizzato da Paola Ficco e da un gruppo di Esperti (Pasquale De Stefanis, Leonardo Filippucci, Pasquale Fimiani, Eugenio Onori, Claudio Rispoli), grazie alla collaborazione dei principali Consorzi nazionali del riciclo (Conai con i sei Consorzi di filiera, Cic, Conoe, Conou ed Ecopneus).

È un testo completamente interattivo, che rimanda a documenti di approfondimento e soprattutto offre i link puntuali a tutte le disposizioni di legge citate, sempre complete e aggiornate nell’Osservatorio di normativa ambientale, un servizio in abbonamento di Reteambiente.it.

Il testo è anche in vendita sul sito di Edizioni Ambiente nella sua versione cartacea per offrire una diversa consultazione oppure una formativa e selezionata occasione di omaggio a Clienti e Fornitori.